Prosciutto Di Montagna San Rocco

La particolare rifilatura effettuata scoprendo maggiormente la fascia muscolare ci consente di ottenere un prosciutto maggiormente asciutto con carne più consistente e compatta.

Cosce fresche nazionali, la lavorazione naturale e l'aria incontaminata delle nostre colline che entra nelle ampie sale di stagionatura ci permettono di realizzare un prosciutto dai sapori antichi e genuini dei primi maestri norcini, i quali con poche cose, ma uniche, riuscivano in un capolavoro della campagna contadina.

E' possibile effettuare una sugnatura finale diversificata ottenendo un'estetica facciale di grande impatto che esalta il prodotto e il punto vendita, sugnatura nero inferno, sugnatura al naturale, sugnatura nero inferno e finitura con pepe spaccato, sugnatura nero inferno e finitura con pepe fine.


Il nome "San Rocco" e la veste grafica esprimono tutta la naturalezza del prodotto. La giusta stagionatura consente il taglio a coltello o con l'affettatrice.

Stagionatura: 12/14 mesi
Pezzatura: 9/11 Kg
Imballaggio: cartone da 2 pezzi
Conservazione: +4°C + 18°C

Stelle prodotto

Il Prosciutto che profuma di passato